Cosa Vedere

Cattedrale di Matera

Cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant'Eustachio

Costruita in stile romanico pugliese nel XIII secolo sul punto più alto della civita, e' diventata il luogo di culto materano per eccellenza.
A differenza dell'interno, che nel tempo ha subìto diverse trasformazioni, l'esterno conserva quasi intatta la sua forma originaria. La facciata è dominata da un rosone a sedici raggi che richiama il tema della ruota della fortuna, particolarmente diffuso in epoca medioevale, sovrastato dall’Arcangelo Michele che schiaccia il drago e circondato da figure rappresentanti delle classi sociali emergenti dell’epoca: un ricco a destra,un’ artigiano a sinistra, un nobile in basso. Il rosone è affiancato da 4 colonnine, mentre dal frontone scendono altre 12 colonnine pensili, simboleggianti rispettivamente i 4 evangelisti ed i 12 apostoli. Al centro della facciata vi è la porta maggiore, chiusa da un arco a tutto sesto con la statua della Madonna della Bruna nella lunetta. Ai lati della porta vi sono le statue dei santi Pietro e Paolo, e alle estremità i santi Eustachio e Teopista. Nella facciata destra, posta su piazza Duomo, vi sono altre due porte: la "porta dei leoni" per i due leoni scolpiti nella pietra e la "porta di piazza", con il bassorilievo raffigurante Abramo, padre delle tre religioni monoteistiche, tutte presenti in città all'epoca della costruzione.
L'interno è a croce latina ed a tre navate, con quella centrale che si eleva sulle altre. Della costruzione originale rimane poco dopo i continui interventi di restauro: l'attuale velo d'oro che ricopre vecchie cornici e stucchi, infatti, risale ad un intervento del 1776. Di gran rilievo sono sicuramente: un affresco bizantino risalente al 1270 della Madonna della Bruna con il Bambino benedicente con due dita, attribuito a Rinaldo da Taranto e ubicato sull'altare della prima campata della navata sinistra detto "della Bruna". e "Il Giudizio Universale", pregevole affresco risalente al XIV secolo emerso durante alcuni lavori di restauro, uno dei pochi esempi superstiti dell'originaria decorazione pittorica, eseguito da Rinaldo da Taranto.
 Tutti i giorni 10:00-13:00 e 15:00-18:50.
 Gratuito

Noleggio / Transfer Matera-Parco della Murgia Materana 
Parcheggio Matera 

ENG Matera Cathedral is a Roman Catholic cathedral dedicated to the Virgin Mary under the designation of the Madonna della Bruna and to Saint Eustace. The cathedral was built in Apulian Romanesque style in the 13th century on the ridge that forms the highest point of the city of Matera and divides the two Sassi.
The west front is dominated by the rose window.
The cathedral has a Latin cross ground plan and contains three naves.
The interior houses a Byzantine-style fresco depicting the Madonna della Bruna and Child and a 14th-century fresco depicting the Last Judgment, which re-emerged during recent restoration work.

CONTATTI

Recinto XX Settembre, 12
75100 MATERA
+39 (0) 835 334605
info@autoservizidamasco.it
P. IVA 01219470778


Dove Siamo

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information