Cosa Vedere

Chiesa del Purgatorio

 

Chiesa del Purgatorio

Costruita in stile barocco tra il 1725 e il 1757 con i finanziamenti della Confraternita del Purgatorio, la Chiesa del Purgatorio, sita in Via Ridola, è considerata una delle più suggestive della città. Vi si svolgono riti cattolici ed ortodossi. Le sue decorazioni e i suoi affreschi, raffiguranti scheletri, teschi e uomini in fiamme, presentano un unico tema ricorrente: la morte e la purificazione attraverso il passaggio in purgatorio. La Chiesa, infatti, era dedicata ai defunti. I lavori, eseguiti da maestranze pugliesi e materane, sono in linea con i motivi architettonici comuni ad altre costruzioni locali ed adoperano il tufo, estratto dalle vicine cave della città. La facciata, di tipo convesso, è di ispirazione barocca. Di particolare bellezza è il suo portale in legno, diviso in ben 36 riquadri in cui sono scolpiti teschi di prelati e regnanti morti (in quelli superiori) e i comuni cittadini (in quelli inferiori), in una disposizione volta a stabilire un ordine gerarchico. Presenta una pianta a croce greca, con cupola in legno di forma ottagonale. Al suo interno vi si trovano tre altari. Su quello di destra è possibile riconoscere la raffigurazione della "Morte di San Giuseppe". Sull'altare maggiore è raffigurato San Gerardo che intercede con la Vergine Maria per le anime del purgatorio e, infine, sull'altare di sinistra è rappresentata la Vergine Incoronata, San Nicola da Tolentino e le anime Purganti. Non manca la rappresentazione dei santi protettori S.Eustachio e SS. Maria della Bruna collocate nel catino absidale.

 Tutti i giorni 9.30-13.00 e 15.30-19.00 circa. Gratuito

Noleggio / Transfer Matera-Parco della Murgia Materana Parcheggio Matera 

ENG Built in Baroque style between 1725 and 1757 with the funding of the Confraternity of Purgatory, the Church of Purgatory, located in Via Ridola, is considered one of the most impressive churches of the town. Its ornaments and frescoes depicting skeletons, skulls and men in flames showing a single recurring theme: death and purification through the purgatory. The Church, in fact, was dedicated to the deceased. Works carried out by craftsmen from Apulia and Matera are in line with architectural motives common to other local buildings using tuff, extracted from nearby caves of the town. The façade, of a convex type, is of Baroque inspiration. Of particular beauty is its wooden portal, divided into 36 squares where carved skulls of prelates and dead rulers (the upper ones) and ordinary citizens (in the lower ones) are arranged establishing a hierarchical order. It features a Greek cross-shaped plant with an octagonal wooden dome. There are three altars. On the right one, the representation of the "Death of St. Joseph" can be found. On the main altar is San Gerardo who intercede with the Virgin Mary for the souls of the purgatory, and finally on the left altar are the Crowned Virgin, St. Nicola da Tolentino and the souls in the Purgatory. There is also the representation of the saint protectors S.Eustachio and SS. Maria della Bruna placed in the apse.

CONTATTI

Recinto XX Settembre, 12
75100 MATERA
+39 (0) 835 334605
info@autoservizidamasco.it
P. IVA 01219470778


Dove Siamo

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information